Hospice

Obiettivo

L’obiettivo delle cure palliative è di assistere il malato e la sua famiglia nella sua abitazione, consentendo la migliore qualità di vita possibile, tuttavia in alcune particolari situazioni ciò non è possibile a causa di:

• complicazioni cliniche difficilmente gestibili a domicilio
• impossibilità della famiglia ad assistere il malato in casa
• assenza di familiari


I ricoveri Ospedalieri che spesso ne conseguono sono inappropriati alle cure di fine vita, poiché questi malati richiedono programmi assistenziali e strutture specifiche. In Italia l’istituzione di strutture residenziali (Hospice) è sancita dalla legge 26/02/99 n. 39.


Anche la Azienda USL 1 ha istituito una struttura Hospice, situata a Perugia nel Parco S. Margherita che permette di completare l’assistenza domiciliare senza sostituirsi ad essa. Tale struttura è conforme ai requisiti dettati dalla sunnominata legge:

• la tipologia strutturale adottata garantisce il rispetto della dignità del malato e dei suoi familiari;
• l’articolazione degli spazi crea situazioni di vita simili a quelle del proprio domicilio;
• camere singole che permettono la permanenza notturna di un accompagnatore;
• possibilità di personalizzazione delle stanze;
• cucina, tisaneria riservata a malati e familiari, disponibile ad ogni ora;
• spazi da destinare a diverse attività (conversazione, lettura, musicoterapia, attività diversionali)
• rispetto della dignità, delle scelte, dell’autonomia della persona;
• mantenimento di una costante e aperta comunicazione tra operatori, malato e famiglia;
• integrazione con i Servizi domiciliari e ospedalieri per favorire la continuità assistenziale.


Tale struttura ha anche una funzione didattica e di formazione in cure palliative.
In Hospice l’Associazione CON NOI continua la collaborazione assistenziale e didattica con la struttura pubblica, mettendo a disposizione figure professionali ad integrazione del personale AUSL, oltre ai volontari debitamente formati aventi compiti di accoglienza e accompagnamento.